Documenti e certificati

Il 1º gennaio 2012 sono entrate in vigore le nuove disposizioni in materia di certificati e di dichiarazioni sostitutive, di cui all'art. 15 della legge 12 novembre 2011 n. 183. A decorrere da tale data i certificati avranno pertanto validità solo nei rapporti tra privati, mentre le Amministrazioni Pubbliche italiane non potranno piú chiedere o accettare i certificati, che dovranno essere sempre sostituiti da autocertificazioni. Possono essere comprovati, tramite dichiarazione, tra gli altri i seguenti stati: data e luogo di nascita; residenza; cittadinanza; godimento dei diritti civili e politici; stato di celibe, coniugato, vedovo o stato libero; stato di famiglia. Per maggiori informazioni consultare la pagina relativa all'autocertificazione sul sito del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale.

  • Richiedere il certificato di cittadinanza
  • Richiedere il certificato di stato libero
  • Richiedere l’attestazione di nascita
  • Richiedere il rinnovo della patente di guida in Paesi Extra UE
  • Rilascio carta d’identità
  • Richiedere il certificato di iscrizione nello schedario consolare